Open Access per i collaboratori e le collaboratrici

FAQ Open Access per i collaboratori e le collaboratrici

Interactive Image with clickable areasFNS e Open AccessPolitica Open Access alla SUFFPInformazioni su Open AccessInformazioni per il personale SUFFPElenco completo delle pubblicazioni SUFFPPubblicazioni SUFFP in Open Access
Dove saranno divulgate le mie pubblicazioni?

In linea principio tutte le pubblicazioni dei collaboratori e delle collaboratrici della SUFFP sono presentate sul sito web della SUFFP (in relazione a persone, progetti, temi di rilievo) e nel repository ReroDoc (qualora si tratti di pubblicazioni scientifiche). Entrambe le opzioni consentono di accedere a intere pubblicazioni o a parti delle stesse.

In cosa consiste una pubblicazione scientifica?
OA_Publikationsarten - D
EHB

Als wissenschaftliche Publikation gelten im Open Access alle Publikationen, welche mit öffentlichen Geldern finanziert (z.B. im Rahmen von SNF Projekten) werden. Die Publikationen erscheinen in der Regel in (peer-reviewten) Fachzeitschriften und Sammelbänden. Auch Monographien können unter die Open Access Regelung der EHB fallen. Artikel, die in Publikationsorganen erscheinen, welche sich an ein Praxispublikum richten (Magazine, Medien), sind nicht betroffen. Für EHB-Publikationen gilt (siehe Tabelle):

 

Cosa deve contenere un riferimento completo alla pubblicazione?
Meldung von Publikationen_D

Bitte alle verfügbaren Angaben melden:

Green & Gold Open Access

Was bedeutet «green Open Access» und wie funktioniert der Prozess

Für Mitarbeitende der EHB ist der grüne Weg erfüllt, wenn via SUPERFORMULAR die Metadaten der Publikation und eine Vorversion eingereicht wurden, welche dann im Repositorium erscheinen. Ist die Veröffentlichung einer Vorversion gemäss Verlag nicht möglich, gilt als Minimalanforderung das Einreichen eines Abstracts (via SUPERFORMULAR).

Cosa significa «versione preliminare» (anche «aam», «preprint», «postprint», ecc.)?

Was bedeutet gold Open Access und wie ist der Prozess?

Für Mitarbeitende der EHB ist der goldene Weg erfüllt, wenn via SUPERFORMULAR die Metadaten der Publikation und der Volltext (version of record) eingereicht wurden, welche dann im Repositorium erscheinen. Möglicherweise ist die Veröffentlichung des Volltextes gemäss Verlag an eine Embargofrist geknüpft. Dann gilt als Minimalanforderung das Einreichen eines Abstracts (via Superformular), die Angabe der Embargofrist und der Volltext, welcher erst im Repositorium erscheint, wenn die Frist abgelaufen ist.

Cosa s’intende per «requisito minimo»?

La politica della SUFFP è considerata adempiuta se nel repository ReroDoc sono resi accessibili i metadati (tutte le informazioni sulla pubblicazione, per es. autore o autrice, titolo, casa editrice, ecc.) e un abstract (breve descrizione del contenuto). Spesso è possibile che il testo completo sia approvato allo scadere del termine di embargo.

Nel SUPERFORMULARIO gli autori e le autrici possono specificare tutte queste informazioni.

 

Quando devo compilare un SUPERFORMULARIO?

Secondo la politica Open Access gli autori e le autrici devono registrarsi compilando il SUPERFORMULARIO non appena la propria pubblicazione è stata divulgata.

Come faccio a sapere quali regole devo rispettare per la mia pubblicazione?

​​I contratti sulla pubblicazione stipulati con le case editrici dovrebbero contenere informazioni sul diritto di pubblicazione secondario. Spesso le regole contrattuali si trovano anche sui siti web delle case editrici. In caso di dubbi sulla situazione giuridica, gli autori e le autrici sono invitate a contattare la casa editrice per informarsi in merito.

Condizioni OA per casa editrice: https://v2.sherpa.ac.uk/romeo/

​A chi posso rivolgermi se ho dubbi sulle regole da rispettare per la mia pubblicazione?
  • Le case editrici sono informate al meglio sul diritto di pubblicazione secondario vigente per le pubblicazioni. Si raccomanda di leggere con attenzione il contratto sulla pubblicazione e/o di consultare il sito web della casa editrice. Qualora non si dovessero trovare le informazioni auspicate, si invita a contattare la casa editrice telefonicamente o via e-mail.
  • Si raccomanda anche la consultazione del sito web https://v2.sherpa.ac.uk/romeo/. SHERPA / RoMEO è un servizio gestito da SHERPA che fornisce informazioni sul diritto d’autore e sulle direttive di 
  • autoarchiviazione in Open Access in relazione a riviste specialistiche. La banca dati classifica le case editrici secondo la loro direttiva di autoarchiviazione utilizzando uno schema di codifica a colori.
  • La SUFFP fornisce sostegno nel chiarimento della situazione giuridica tramite il servizio Open Access. 
    Contatto: E-mail
La SUFFP sostiene finanziariamente le pubblicazioni tramite Open Access?

​​La SUFFP accorda un sostegno finanziario per i cosiddetti «article processing charges» (apc) d’intesa con il o la superiore della direzione nazionale del dipartimento Ricerca e sviluppo.

Dove trovo riviste Open Access idonee per il mio campo specifico?

Open Access - Journals

https://doaj.org/
Open Access - Books

https://www.doabooks.org/   

 

In cosa consiste il repository ReroDoc?
  • Acronimo di «REseau ROmand», RERO è l’associazione delle biblioteche della Svizzera romanda. Dal momento che fornisce un servizio pubblico, è uno strumento della politica della documentazione sostenuto dalle autorità politiche, accademiche e culturali della Svizzera romanda.
  • ReroDoc è un cosiddetto repository, una piattaforma di ricerca nonché biblioteca online sviluppata da RERO che consente agli e alle utenti di effettuare ricerche mirate per reperire informazioni e documenti da diverse fonti. Il repository è alimentato con pubblicazioni di istituzioni situate in tutta la Svizzera, come ad esempio la SUFFP.

 

È sufficiente che le mie pubblicazioni siano presentate su ReserachGate o sul mio sito web?

La pubblicazione su piattaforme quali ResearchGate o Academia non soddisfa i criteri Open Access del FNS, poiché gli e le utenti devono registrarsi a tali piattaforme che, pertanto, non garantiscono il libero accesso. Le piattaforme menzionate hanno inoltre fini economici, dal momento che sfruttano i dati degli e delle utenti per scopi commerciali non sostenuti dal FNS. Anche la pubblicazione di opere sul proprio sito web non soddisfa i criteri Open Access del FNS, poiché ciò non garantisce l’accessibilità a lungo termine dei testi. In questo contesto la SUFFP segue le direttive del FNS ed esige che i collaboratori e le collaboratrici pubblichino le proprie opere secondo la via Open Access verde od oro.

Cosa significa «Open Data»?

​​«Open Data», come «Open Access», implica che i dati delle ricerche siano consultabili e accessibili da tutti, vale a dire dalla sfera scientifica e dalla società. Il libero accesso ai dati delle ricerche è considerato un contributo fondamentale all’efficacia, alla trasparenza e alla riproducibilità delle ricerche scientifiche. I dati delle ricerche non devono quindi essere solo presentati e archiviati, bensì anche resi accessibili nel limite del possibile.

Il FNS si aspetta, ad esempio, quanto segue da tutti i ricercatori e le ricercatrici che sostiene:

  • l’archiviazione dei dati di ricerca a cui hanno lavorato e che hanno prodotto durante il lavoro di ricerca;
  • la messa a disposizione di tali dati ad altri ricercatori e ricercatrici, nella misura in cui non sussistano motivi contrari in ambito giuridico, etico o di diritto d’autore, né clausole contrattuali contrarie;
  • la pubblicazione dei propri dati e metadati in banche dati pubbliche esistenti in formati che consentano alle persone interessate di trovarli, accedervi e utilizzarli a loro volta senza alcuna limitazione.

I dati delle ricerche sono materiale fattuale rilevato, osservato o generato che la comunità scientifica considera generalmente necessario per la documentazione e la convalida dei risultati delle ricerche.

 

Dove posso o devo presentare i dati delle mie ricerche?

​​La SUFFP non fornisce direttive ai ricercatori e alle ricercatrici su dove presentare i dati delle proprie ricerche, pertanto possono scegliere liberamente rispettivamente effettuare la propria scelta in base alle consuetudini della disciplina in questione. Nell’ambito delle scienze sociali, ad esempio, i dati possono essere presentati a FORS.

Per ulteriori domande a chi posso rivolgermi?

Servizio Open Access
Biblioteca SUFFP, Zollikofen
E-mail