Soggiorno per insegnamento o formazione

Swiss-European Mobility Programme permette a studenti, docenti e personale amministrativo delle istituzioni di insegnamento del livello terziario di trascorrere soggiorni di studio, stage, insegnamento o formazione continua in Europa.

Mobility Conference
AdobeStock

Mobilità del personale per insegnamento (STA)

Promozione della mobilità dei e delle docenti che trascorrono un determinato periodo di tempo presso un partner europeo della propria scuola universitaria d’origine per svolgere delle attività didattiche.

Mobilità del personale per formazione (STT)

Promozione della mobilità del personale accademico e amministrativo delle scuole universitarie che trascorrono un determinato periodo di tempo in un paese europeo all’estero per seguire una formazione.

Condizioni

Mobilità del personale per insegnamento (STA):

  • Il soggiorno deve durare da un minimo di 2 a un massimo di 60 giorni e deve comprendere almeno 8 unità didattiche a settimana o per un periodo di tempo più breve.
  • le mobilità si basano su un accordo interistituzionale e l’istituto di istruzione superiore ospite deve essere accreditato con la Carta universitaria Erasmus+ ECHE

Mobilità del personale per formazione (STT):

  • Il soggiorno deve durare da un minimo di 2 a un massimo di 60 giorni. La formazione è organizzata sotto forma di partecipazione a corsi e all’osservazione di attività didattiche (job-shadowing) ecc. (non comprende conferenze eccetto l’EAIE).

Mobilità combinata (STA-C):

  • un soggiorno per insegnamento è combinato a un soggiorno per formazione continua, le unità didattiche minime a settimana (o per dei periodi inferiori) si riducono a 4.

Sovvenzioni

Importi forfettari per ogni giorno lavorativo e/o di viaggio.

  • 01°– 14°: CHF 170.-/giorno
  • 15°– 60°: CHF   80.-/giorno

Le spese di viaggio sono rimborsate sulla base dei costi effettivi (CHF 600 al massimo).