Trasmissione digitale delle informazioni sui pazienti: si tratta di reimparare la comunicazione?

Informazioni sui pazienti complete e aggiornate, fornite al posto giusto e nel momento giusto, sono indispensabili per la qualità delle cure. I mezzi di comunicazione digitali possono offrire un aiuto in tal senso. Nell’ambito di situazioni lavorative reali negli ospedali, esaminiamo le modalità di impiego dei mezzi di comunicazione digitali e il fabbisogno esistente di formazione continua.

Adobe Stock / Gorodenkoff

La ricerca mira a comprendere in che modo l’utilizzo di dispositivi digitali e delle applicazioni informatiche collegate influisce sulla trasmissione infermieristica d’informazioni e conoscenze cliniche sui pazienti (ICP) all’interno dei team di cura.

Esaminiamo se e in che modo la comunicazione professionale all’interno dei team di cura è modificata dall’utilizzo di dispositivi digitali. A tale scopo osserviamo il modo in cui il personale infermieristico trasmette informazioni rilevanti sui pazienti con l’ausilio di dispositivi digitali e successivamente poniamo domande in merito alle esperienze maturate. Su tale base individuiamo situazioni tipiche percepite come significative da un punto di vista tecnologico e/o in relazione alle competenze professionali richieste. Tali situazioni serviranno come punto di partenza per lo sviluppo di video per la formazione di base e continua in collaborazione con esperti della formazione, ma anche per l’elaborazione di alternative tecniche.

Il progetto fa parte del programma nazionale di ricerca PNR77 e viene realizzato in collaborazione tra il campo di ricerca «Esperienza e apprendimento lungo tutto l’arco della vita», l’Osservatorio svizzero per la formazione professionale e l’Università di Scienze Applicate di Berna.

Maggiori informazioni